25, Aprile, 2024

Proiezioni, spettacoli, dialoghi a altro ancora nel weekend del Valdarno

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

VENERDì 24 MARZO

Cavriglia – Venerdì 24 marzo alle 21 e 30 al Teatro Comunale si svolgerà il penultimo appuntamento con la Stagione Teatrale. La nota attrice Maria Amelia Monti racconta l’adozione attraverso le testimonianze di chi l’ha vissuta direttamente o indirettamente. Dalle lettere raccolte per la categoria Lettera di un’adozione 2013, nasce La Lavatrice del cuore, spettacolo teatrale scritto da Edoardo Erba ed interpretato, appunto, da Maria Amelia Monti. Il racconto dell’esperienza di Edoardo e Maria Amelia si affianca a quello di altre coppie, di papà e mamme che raccontano il proprio viaggio, in un’alternanza tra prosa e lettura di grande intensità in cui non mancano momenti ironici.

San Giovanni – Venerdì 24 marzo alle 17,30 a Palomar, la Casa della cultura di San Giovanni Valdarno, appuntamento con Le Piazze del Sapere di marzo. L’autrice Giusi Di Meo, accompagnata da Lorenzo Puopolo, racconterà il suo romanzo d’esordio. Narcisismo patologico, dipendenze affettive e relazioni tossiche. Questi gli ingredienti della storia “d’amore” che sarà raccontata nel prossimo appuntamento delle Piazze del Sapere. – “DurANTE – Una Parodia Infernale”,  venerdì 24 marzo alle 21,15 torna sulle scene del Teatro  Masaccio di San Giovanni Valdarno uno spettacolo inedito a cura dell’associazione  Paro Paro, sostenuto dal Comune di San Giovanni Valdarno per celebrare la giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri.

Montevarchi – Street food festival e Varchi Comics 24,25 e 26 marzo.Torna anche quest’anno il Varchi Comics, ormai diventato un appuntamento fisso per giovani e adulti amanti del fumetto e del fantasy. Quest’anno, protagonista il centro storico di Montevarchi grazie alla sinergia fra le varie associazioni e ambienti storici del comune, come le Stanze Ulivieri e lo spazio Politeama. In concomitanza, anche lo Street Food Festival nei giorni 24, 25 e 26 marzo con prodotti locali e non, un mercatino Arte e ingegno, in Piazza Varchi e in via Roma.

Reggello – Armageddon time – Il tempo dell’apocalisse. In prima visione al cinema teatro Excelsior. Venerdì 24 ore 21.30. Sabato 25 ore 21.30. Domenica 26 ore 17.30 e 21.30

 

SABATO 25 MARZO

Figline Incisa – Sabato 25 marzo il “Saturday market”, primo appuntamento con “I sabati del villaggio”, promossi dal Centro commerciale naturale Il Granaio. In piazza, dalle 9 alle 19, sarà allestito un mercatino di prodotti agricoli e artigianali, con produttori del territorio. Il mercatino diventerà un appuntamento fisso, ogni ultimo sabato del mese.Per informazioni: Francesca (346.7140419) o Rachele (389.1696703) .Un viaggio alle origini della città quello di sabato 25 marzo, quando è in programma la presentazione di “Gli Etruschi a Figline”, il libro illustrato che racconta la storia e l’espansione della civiltà etrusca e la sua presenza nel territorio di Figline, ricostruita a partire dai ritrovamenti del sito archeologico de La Rotta. I testi sono di Corinna Pieri, i disegni di Roberto Righi. Gli autori presenteranno la pubblicazione a Palazzo Pretorio, alle 17.

Montevarchi – Verrà inaugurata alle 17 al Cassero per la scultura la mostra fotografica “Arte e luce. Fotografie di Mario Ristori”

Loro – Cammino della Setteponti. Ore 10, Filanda di Loro Ciuffenna: “Il cammino della Setteponti. Tra pievi e natura”, conferenza di presentazione. Alle ore 12 in programma la visita alla chiesa di Santa Maria Assunta e all’Annunciazione della Vergine di Carlo Portelli. Alle ore 15 Visita alla chiesa di S. Maria in Campo Arsiccio, frazione Campogialli, a Terranuova Bracciolini,in collaborazione con l’Associazione Proloco Terranuova. Alle 15.30 partenza per la frazione Traiana lungo il percorso del Cammino della Setteponti. Alle 16.30, visita del borgo della Traiana e all’Annunciazione di Giovanni Martinelli. Alle ore 18, recupero dei partecipanti con bus navetta.

San Giovanni – Sabato 25 marzo alle 16,30 a Palomar, la Casa della cultura di San Giovanni Valdarno, sarà presentato “«Piombo con piombo». Il 1921 e la guerra civile italiana”, a cura di Giorgio Sacchetti, storico del movimento sindacale che insegna storia culturale e sociale dell’età contemporanea all’Università di Firenze.

CavrigliaCon l’intento di contribuire a fare informazione sull’argomento, l’Associazione Culturale Montegonzi ha organizzato per sabato 25 marzo alle ore 21 (nella sala del Circolo della Filarmonica di Montegonzi, Cavriglia) un incontro dal titolo: Attenti al Lupo!? Ospite della serata sarà Luigi Boitani, massimo esperto italiano di lupi.

DOMENICA 26 MARZO 

Figline Incisa – Domenica 26 marzo la stessa piazza Ficino sarà invece invasa dalla più intramontabile delle automobili made in Italy, per il 20° raduno del Valdarno di Fiat 500 e derivate. Modelli storici e inconfondibili in piazza, da dove, alle 11, partirà il giro turistico (iscrizioni dalle 8.30 alle 10.45, con colazione offerta dalla Pasticceria e Gelateria artigianale Saida). Pit-stop per un aperitivo al Circolo Arci La Massa, pranzo dalle 13 al Ristorante Perlamora, con premiazioni, lotteria e la consegna di un gadget ricordo. Info e prenotazioni: Giovanni Nocentini (335 705 3591, giovanni.500@virgilio.it), Susanna Poggesi (339 897 0707, susanna.poggesi@gmail.com). In tema di lotta alla violenza di genere, domenica 26 marzo alle 17.30 l’associazione culturale Atelier Canto e il Circolo Fanin promuovono, nei locali di via Magherini Graziani 1, lo spettacolo di beneficienza dal titolo “Per non dimenticare Alessandra”, dedicato ad Alessandra Barluzzi, incisana vittima di femminicidio nel 2001.

Cavriglia – Sabato 25 marzo alle 10 presso l’Auditorium del Museo Mine di Castelnuovo d’Avane si svolgerà un convegno che, per la prima volta, affronta il tema della guerra di Spagna in relazione al territorio cavrigliese.

Articoli correlati