15, Aprile, 2024

Ultimi novanta minuti decisivi per i verdetti in Seconda categoria, giochi già fatti in Prima categoria

Più lette

Ultima giornata e tempo di verdetti nel campionato di Seconda categoria e  gli occhi di tutti sono puntati sul girone L, dove  l’Atletico Levane Leona e il Fratta Santa Caterina, separati da due punti, si giocano la promozione in Prima categoria.  Dopo la sconfitta con il Fraticciola che gli ha precluso la vittoria del torneo con una giornata di anticipo, l’Atletico Levane Leona sarà ospite del Fratta Santa Caterina, che insegue e  due lunghezze e sarà in campo consapevole di potere solo e soltanto vincere per festeggiare. Le  attese sono tutte per una partita da giocare al massimo fino alla fine.

Cercherà punti per potere coltivare la possibilità di salvarsi ai play-out la Faellese, che dovrà prima battere lo Stia a poi guadare i risultati del Santa Firmina a Terontola, dell’Arno Castiglioni Laterina col Bettolle e del Guazzino contro un Cavriglia in lotta per i play-off. La Fulgor Castelfranco sarà a Montemigaio e  proverà a guadagnare punti per una buona posizione nella griglia play-out mentre  il già retrocesso Badia a Roti chiuderà la stagione in casa del Fraticciola.

Nel girone H, dove i giochi sono già fatti, la Resco Reggello seconda in classifica affronterà la Molinense, in attesa di disputare i play-off.

In Prima categoria le già salve San Clemente, Pergine  e Vaggio Piandiscò affronteranno in trasferta Bibbiena, Belmonte e Fiesole, mentre l’Ideal Club è Incisa riceverà la visita del retrocesso Pestello.

Da guardare con attenzione le sfide dell’Ambra che riceve il fanalino di coda e retrocesso Rassina e della Castelnuovese, che poi si troveranno tra di loro nei play-out e dai risultati di domenica si saprà quale delle due giocherà in casa.

Articoli correlati