28, Gennaio, 2022

Nel decimo turno le valdarnesi di Eccellenza ritrovano le squadre già affrontate al debutto in Coppa

Più lette

Il Figline e il Terranuova Traiana ritroveranno entrambe, per uno scherzo del calendario, in questa decima giornata di Eccellenza girone C. le squadre con le quali si erano misurate nel primo turno di Coppa Italia.

La capolista Figline, che in caso di risultato favorevole  conquisterà con un turno di anticipo il titolo platonico di campione d’inverno, ricevere una Chiantigiana alla ricerca del primo successo esterno. I valdarnsesi, imbattuti in casa, in Coppa vinsero a Gaiole 1-2 ma si videro inflitta la sconfitta a tavolino per avere  fatto giocare un giocatore squalificato e per questo scenderanno in campo con il dente avvelenato.

Dopo avere rinviato la partita di domenica scorsa con il Pontassieve, il Terranuova Traiana sarà impegnato, nell’anticipo del sabato, al “Saverio Zanchi” di Anghiari  contro la Baldaccio Bruni. In Coppa i valdarneso vinsero 5-0 la gara di andata e 2-4 quella di ritorno ma stavolta, coi tre punti in palio, le cose si preannunciano più complicate, anche perchè la squadra della Valtiberina in casa non ha mai perso e i biancorossi dovranno  dare fondo a tutte le loro energie  per tornare a casa coi tre punti.

Articoli correlati