28, Giugno, 2022

La Sangiovannese chiude l’anno sfidando in casa l’Unipomezia

Più lette

In Vetrina

La Sangiovannese chiude il 2021 affrontando domani (mercoledi) fra le mura amiche, per la penultima di andata, l’Unipomezia.

Per la squadra di mister Iacobelli, amareggiata per avere perso domenica scorsa a tempo abbondantemente scaduto il match nella tana del Flaminia, si tratta di una partita da vincere in tutti i modi, per conquistare tre punti dal peso specifico importante  in un campionato che, specie nella seconda metà,  vede la classifica molto corta.

Attualmente la squadra romana (con la seconda difesa più battuta del girone, peggio solo Livorno)  ha dodici punti, cinque  meno del  Marzocco, ma si tratta du un avversario da prendere con le molle: è stato proprio in trasferta che i laziali hanni fatto le cose migliori (otto i punti arrivati lontano da casa).

La Sangiovannese, che fra le due è quella che ha qualcosa in più da perdere, dovrà fare a meno dello squalificato Milani (il rosso diretto rimediato domenica lo terrà lontano dal campo cinque turni), mentre sono da valutare le condizioni di Calosi e soprattutto Rosseti. In panchina si è rivisto Lorenzoni e potrebbe essere impiegato, se non dal primo minuto,  almemo per uno scampolo di partita.

Foto dalla pagina facebook della Sangiovannese

Articoli correlati