08, Dicembre, 2022

La Bruschi Basket San Giovanni tiene il passo di Faenza ma cede nel finale

Più lette

In Vetrina

Una Bruschi Basket San Giovanni battagliera ha lottato e tenuto testa alla più esperta Faenza per tre quarti, prima di cedere 68-80.

La formazione di coach Alberto Matassini, penalizzata in avvio dai diversi falli fischiati alle due lunghe titolari, è incappata nel terzo stop in altrettante gare in questa sua prima stagione nella massima serie.

La partita era stata equilibrata nei primi tre quarti, finiti 17-19, 36-40 e 54-58, nell’ultimo tempino sono salite in cattedre Moroni e Policari, le cui giocate hanno permesso alle romagnole prima di allungare e poi portare casa il successo.   

Poco il tempo per riprendere fiato in quanto le sabgiovannesi martedì recuperanno la gara della seconda giornata contro Sassari in casa. Il rinvio era stato deciso essendi la squadra sarda impegegnata nel  turno di qualificazione all’Eurocup, concluso con l’accesso alla fase a gironi ai danni del Kortrijk, squadra belga.

Articoli correlati