02, Marzo, 2024

Il Figline torna in casa, al “Del Buffa” arriva il Trestina

Più lette

Il Figline, dopo il buon pareggio ottenuto in casa del Livorno, torna al “Goffredo Del Buffa” per affrontare il Trestina, squadra che almeno sulla carta appare ad essere decisamente alla portata degli uomini di Tronconi, anche se poi è quello che accade in campo a decretare il risultato.

Con ventuno punti a tre giornate dalla fine del girone di andata, i valdarnesi cercheranno altro tre punti per girare con un bottino importante e che avvicinerebbe quella quota quaranta che solitamente è sufficiente per la salvezza, obiettivo primario dei gialloblù

La squadra umbra,  retrocessa al termine della passata stagione e poi ripescata, ha una rosa molto giovane (età media di poco superiore ai venti anni), con alcuni giocatori esperti della categoria a fare da punti di riferimento per il gruppo come Tascini, miglior marcatore della squadra con sei reti, Belli, Contucci e Di Nolfo.

In questi giorni in casa gialloblù ci sono state alcune operazioni di mercato con l’arrivo del centrocampista classe 2004 Costantini e dell’esterno d’attacco Masini, classe 2003.

Articoli correlati