29, Novembre, 2022

Il Montevarchi ad Ancona per provare a dare una sterzata al suo campionato

Più lette

Un Montevarchi ultimo in  classifica con soli due punti, arrivati entrambi pareggiando in casa, sarà di scena ad Ancona in una gara che gli aquilotti dovranno provare a vincere per dare un sterzata a una situazione molto difficile e  uscire sconfitti potrebbe obbligare a usare la parola crisi.

I dorici si presentano con otto punti e il morale alto dopo che la settimana scorsa hanno vinto  0-3 a Pesaro il derby fra marchigiane. In rosa ci sono alcuni giocatori con esperienza in serie A come D’Eramo  che ha giocato nello Spezia nel campionato 2020-2021,  nel  Chievo per due stagioni anche se non consecutive ha giocato Gatto mentre  Perucchini ha vestito le casacche di Empoli e  Bologna. Da tenere d’occhio un giocatore che si sta mettendo in luce come il giovane attaccante Mattioli, arrivato dalla primavera del Sassuolo. Per il resto sono tutti giocatori con esperienza in categoria e che garantiscono equilibrio a un gruppo ben messo in campo da mister Colavitto.

Nel Montevarchi ancora tanti assenti: Boiga ha il crociato rotto e quindi resterà fuori per diversi mesi, ai box anche Biagi, Barranca, Bertola, Fiumanó e il portiere  Mazzini. Visto l’infortunio che costringerà Mazzini a stare fuori per qualche settimana la società ha tesserato Andrea Giusti, già disponibile per la partita di domani.

Articoli correlati