24, Settembre, 2022

Volontari valdarnesi al lavoro in questi giorni a Grassina e Antella per ripulire le strade e aiutare le famiglie

Più lette

In Vetrina

Mobilitazione anche dal Valdarno per sostenere i territori di Grassina e Antella, nel comune di Bagno a Ripoli, colpiti nella serata di Ferragosto da un violento nubifragio. Nella giornata di ieri, 17 agosto, i volontari della Croce Azzurra di Reggello sono stati impegnati nelle vie di Grassina per dare una mano ai cittadini e ripulire le strade.

Già nella notte fra il 15 e il 16 agosto, e poi ancora per tutta la giornata seguente, la Croce Rossa di Incisa ha fornito supporto con mezzi fuoristrada, uomini e idrovore per rimuovere l’acqua e il fango dai sottopassi, negozi, fondi e scantinati.

Mobilitazione in supporto anche da parte della Vab di Rignano, già dalle primissime ore dopo il nubifragio: le squadre dei volontari hanno operato nelle strade sia di Grassina che di Antella, per dare una mano alla popolazione e rimuovere acqua e fango dalle strade.

 

Infine, anche i volontari del Gaib di Ponte agli Stolli e Piandiscò hanno operato in supporto della popolazione di Grassina in questi giorni; tra l’altro sempre in questi giorni una parte dei volontari delle squadre di Castelfranco e San Giustino sono intervenuti per rimuovere acqua e fango anche a San Giovanni e San Giustino, dopo i forti temporali.

 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati