16, Luglio, 2024

Via l’amianto dal tetto della caserma dei Vigili del fuoco: lavori forse già dall’estate

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

L’amministrazione comunale, proprietaria dell’edificio in cui si trova il distaccamento dei pompieri di Montevarchi, ha dato il via all’iter per la bonifica del tetto, dove si trovano pannelli in eternit che, seppur ancora non soggetti a usura, rappresentano comunque un rischio da eliminare

Potrebbero partire già nel corso dell'estate, i lavori di rimozione dell'amianto dalla copertura dell'edificio di viale Diaz che è sede del distaccamento dei Vigili del fuoco di Montevarchi. La presenza di eternit nel tetto è stata certificata con una serie di verifiche, nel corso dell'ultimo anno, eseguite dall'amministrazione comunale, che è proprietaria dell'immobile. 

L'impegno, come confermato dall'assessore competente anche in consiglio comunale in una risposta ad una interrogazione M5S, è di completare l'intervento entro la fine di quest'anno. L'amianto, anche se non si trova in condizioni di degrado, rappresenta comunque un rischio da rimuovere. 

L'iter burocratico è già stato avviato da Palazzo Varchi con la nomina del responsabile del procedimento, e nei giorni scorsi si è svolto un sopralluogo in caserma proprio in preparazione del progetto di bonifica della copertura. 

 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati