13, Luglio, 2024

Vaggio Piandiscò e San Clemente in campo per la finale intergione

Più lette

Il Vaggio Piandiscò, nel neutro di Grassin, affronta il Malmantile mentre il San Clemente, sul campo di Terranuova, è pronto per sfidare l’Asciano

Vaggio Piandiscò e San Clemente in campo per la gara di spareggio intergirone che, comunque vada  sarà l'ultimo impegno della stagione. A termini di regolamento, la vittoria della partita di spareggio non garantisce l'accesso diretto alla Prima categoria: le sei vincenti infatti daranno vita a una graduatoria di merito alla quale si attingerà per completare gli organici (per il momento tre posti sono sicuri ma se ne potrebbero anche liberare altri).

Il Vaggio Piandiscò, che sovvertendo i pronostici ha eliminato prima lo Stia e poi il Battifolle vincendo i play-off del girone L, scenderà in campo con il morale a mille e ora cercherà di fare il tris contro il Malmantile, che battendo Santa Maria e Cerbaia si è aggiudicato i play-off del girone I.

Ha faticato di più il San Clemente, 0-0 con il Londa e 2-1 allo scadere ma rischiando molto con la Gallianese, per vincere i play-off del girone M, spendendo molto (e questo potrebbe anche pesare) sul piano fisico visto che entrambe la partite sono finite al 120'. Avversaria dei valdarnesi sarà  Asciano, entrato in gioco direttamente in finale e vincitore sul Berardenga.

L'obiettivo è comunque quello di vincere, le attese sono tutte per delle partite aperte ad ogni risultato, contro avversari non troppo conosciuti e per affrontare i quali sarà necessario giocare senza commettere erroro. Sono previsti i  calci di rigore se dopo il 90' e i supplementari il risultato è di parità.

Articoli correlati