30, Gennaio, 2023

Un nuovo ecografo per l’Ospedale di Ponte a Niccheri, la donazione del Comune di Rignano

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Grazie all’iniziativa del Comune di Rignano sull’Arno, partirà una donazione destinata all’ospedale Santa Maria Annunziata per contribuire all’acquisto di materiale sanitario

Una rete di solidarietà tra la cittadinanza rignanese e l'amministrazione comunale in questo momento complicato, il Comune di Rignano ha voluto dare un segno di partecipazione e presenza, manifestando il loro sostegno morale e materiale al personale sanitario e alle strutture impegnate in prima linea ad affrontare l’emergenza del Covid-19.

Ad oggi sono stati raccolti 20.670 euro che, assieme al contributo dell’Amministrazione, hanno permesso di acquistare e donare un ecografo, compreso di licenze d’uso, del valore di 21.935 euro che verrà consegnato nei prossimi giorni.

“Voglio ringraziare con tutto il cuore i cittadini e gli imprenditori che hanno partecipato alla donazione – ha dichiarato il sindaco Daniele Lorenzini – Donare è sempre un nobile gesto di solidarietà, ma oggi assume un significato ancor più importante. L’emergenza Covid-19 non deve farci dimenticare l’importanza del presidio ospedaliero presente nel nostro territorio. Sono fiero che tanti concittadini, dimostrando sensibilità e grande spirito di solidarietà verso il prossimo, abbiamo risposto al nostro appello per mantenere la salute della collettività”

“L’Amministrazione Comunale, in questa situazione emergenziale, ha voluto creare questa raccolta fondi per acquistare e donare strumentazioni mediche a favore dell’Ospedale Santa Maria Annunziata di Ponte a Niccheri e ogni contributo arrivato ci ha permesso di raggiungere, ad oggi, il nostro primario obiettivo, ovvero quello di acquistare un ecografo”, conclude il Sindaco. “Ringrazio nuovamente per il sostegno e la generosità che rappresentano il fiore all’occhiello della nostra Comunità Rignanese che ho l’onore di rappresentare. Insieme ce la faremo."

Per continuare a partecipare alla raccolta straordinaria a favore dell’Ospedale Santa Maria Annunziata è possibile effettuare un bonifico all’IBAN IT83 P030 6938 0310 0010 0046 017  indicando nella causale del versamento la dicitura “Donazione Emergenza Coronavirus”. I donatori potranno usufruire degli incentivi fiscali disposti dall’art. 66 del decreto legge 17 marzo 2020, n.18.

Qui le informazioni:

Intestatario: Comune di Rignano sull’Arno 
Banca: Intesa Sanpaolo
Causale: Donazione Emergenza Coronavirus
IBAN: IT83 P030 6938 0310 0010 0046 017
Per pagamenti dall'estero BIC: BCITITMM

Articoli correlati