07, Dicembre, 2022

Un Montevarchi in grande spolvero batte 4-0 il Cesena e avvicina la salvezza

Più lette

La sfida del “Brilli Peri” fra il Montevarchi e il Cesena è teminata con un netto 4-0 che nessun avrebbe pronosticato alla vigilia. Gli uomiimio di Malotti non hanno sbagliato praticamente nulla, hanno disputato una prova maiuscola e conquistato tre punti che consentono, oltre che mettersi alle spalle Olbia e Siena, di guadagnare due lunghezze sulla zona play-out (da +3 a +5  a due giornate alla fine del torneo).

Al primo affondo degno di nota, attorno al 25′, gli aquilotti sono passati in vantaggio con Lischi, che dalla distanza ha fulminato il portiere avversario Nardi. Al 38′ il raddoppio dei rossoblù, a segno Gambale con un bel diagonale. Prima dell’intervallo valdarnesi ancora pericolosi con Gambale, ma la difesa dei romagnoli è riuscita a sbrogliare la situazione.

In avvio di ripresa è stato ancora il Montevarchi a farsi vivo dalle parti di Nardi, mentre il Cesena non è riuscito mai a imbastitre trame offensive capaci di craere pericoli per la porta rossoblù. A un quarto d’ora dal terimine  gli aquilotti hanno fatto tris con Jallow, autore di una bella azione personale. La partita non era ancora finita e al 90° Carpani ha messo in fondo al sacco il gol del 4-0.

Foto dalla pagina facebook delll’Aquila Montevarchi

Articoli correlati