14, Agosto, 2022

Un fulmine incendia il cipresso del cimitero di Castelnuovo dei Sabbioni

Più lette

In Vetrina

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Montevarchi

Un fulmine, durante il temporale, si è abbattuto sul cipresso secolare del cimitero di Castelnuovo dei Sabbioni bruciandolo completamente. Sul posto per mettere l'area in sicurezza sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Montevarchi.

A darne notizia è stato il sindaco di Cavriglia Leonardo Degl'Innocenti o Sanni che sul proprio profilo facebook ha pubblicato un post con foto.

"Era rimasto l'ultimo antico guardiano del camposanto. L'ultimo baluardo tra il mondo dei vivi e quello dei morti, la sentinella secolare degli ultimi viaggi degli abitanti di Castelnuovo.
Il grande e secolare cipresso del cimitero di Castelnuovo dei Sabbioni, questo pomeriggio, come nella scena di un film apocalittico, è stato colpito da un fulmine e si è incendiato".


Il sindaco ha annunciato che ne pianterà altri.

Articoli correlati