27, Febbraio, 2024

Treni, Casucci (Lega): “Continuano i disagi per i pendolari del Valdarno: l’Assessore Baccelli sia più incisivo con il gestore”

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

“Non passa giorno, che, purtroppo, vengano segnalati disagi a non finire per i pendolari del Valdarno che utilizzano il treno per recarsi al lavoro”: così Marco Casucci, Consigliere regionale della Lega, che interviene sulla scia delle numerose segnalazioni rilevate nelle ultime settimane. “Disservizi che si trascinano, come da noi più volte rilevato, colpevolmente irrisolti da troppo tempo, senza che si riescano ad adottare le giuste contromisure, quantomeno per limitare le quotidiane problematiche”.

“Chi paga regolarmente un biglietto o un abbonamento – continua l’esponente leghista -dovrebbe avere diritto ad un servizio pubblico efficiente e non andare incontro, viceversa, a reiterate problematiche ogniqualvolta sale in carrozza. In tutto ciò, sinceramente, l’Assessore Baccelli ci appare un po’ troppo “timido” nei riguardi di chi gestisce la linea; non bastano più incontri periodici, perché i viaggiatori sono stufi delle chiacchiere, ma pretendono, giustamente, che gli annosi problemi vengano risolti”, conclude Casucci.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati