01, Luglio, 2022

Tragedia in A1 fra Valdarno e Arezzo, madre e figlio scendono dall’auto e sono travolti da un camion: lui muore

Più lette

In Vetrina

L’incidente alle 22. Sul posto i soccorsi, traffico bloccato e tratto chiuso per oltre un’ora. La madre è ferita ma non in pericolo di vita, soccorsa con Pegaso

Tragedia nel tratto valdarnese dell'A1, in serata: un ragazzo è morto, travolto da un camion, dopo che con la madre era sceso dall'auto, ferma per un guasto. L'esatta dinamica di quanto avvenuto pochi minuti prima delle 22 dovrà essere ricostruita dalle forze dell'ordine intervenute sul posto. Sembra però che la donna si sia gettata nel tentativo, vano, di salvare il figlio, persona con disabilità psichica. 

I soccorsi sono scattati subito: il 118 ha raggiunto il punto, il chilometro 341 in direzione sud, al confine di Terranuova, e ha constatato il decesso del ragazzo, un trentenne romano. In codice rosso la madre, per lei richiesto l'intervento del Pegaso che l'ha portata a Careggi per la frattura della gamba: non rischia la vita. Illeso il camionista coinvolto, che non è riuscito a evitare l'impatto: sotto choc come il padre del ragazzo, che era in auto e ha assistito alla scena. 

Le operazioni di soccorso hanno reso necessario bloccare il traffico in direzione sud. Chiuso il tratto per oltre un'ora, i veicoli in direzione sud sono stati fatti uscire a Valdarno per proseguire verso Arezzo con la Regionale69. 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati