22, Giugno, 2024

Terranuova Traiana e Sangiovannese con le valigie nella ventiduesima di campionato

Più lette

Dopo la bella vittoria di domenica scorsa ai danni dell’ Arezzo, il Terranova Traiana è atteso dallo scontro diretto in casa dell’Ostiamare, squadra che ha il secondo peggior attacco del torneo ma in difesa riesce ad essere piuttosto compatta.

I valdarnesi saranno a caccia di quello che potrebbe essere il loro primo successo esterno di questa stagione ma non sarà facile contro un avversario che ha bisogno  di punti per migliorare la sua classifica e risalire verso zone più tranquille e che in casa è andato  piuttosto bene, conquistando 15 dei suoi 23 punti attuali (cinque in più della squadra di Calori). I laziali,  che hanno cambiato allenatore nel corso della stagione con Perrotti  subentrato a Galluzzo, scenderanno in campo  decisi a  non regalare nulla e sarà  una partita combattuta,

Il Terrauova Traiana, che dovrà  fare a meno di Vezzo, è chiamato a bissare quella che è stata la prova contro l’Arezzo,  ordinata e capace di imporre il proprio gioco, per una vittoria che potrebbe rappresentare un capitolo importante della stagione.

Gara in trasferta anche per la Sangiovannese, che farà visita ad un Altopascio che in casa ha uno dei peggiori ruolini di marcia del girone, ma  sarà sicuramente un avversario ostico, anche perchè ha bisogno di punti per tenere lontana la zona play-out.

I valdarnesi scenderanno in campo decisi a riscattare la sconfitta di domenica scorsa con la capolista a Pianese, in settimana Firicano  non ha fatto mistero di temere un avversario che ha soprattutto nella coppia d’attacco Diop-Capparella il suo punto di forza: entrambi sono  arrivati a dicembre e hanno trovato un buon feeling con il gol, tanto che i lucchesi stanno risalendo la classifica dopo una prima parte della stagione decisamente sottotono.

In casa azzurra l’organico è pressochè al completo: rientrerà Bellini dopo aver scontato il turno di squalifica che lo aveva costretto alla tribuna la settimana scorsa è l’unico non disponibile è Dodaro, in via di guarigione.

Articoli correlati