30, Gennaio, 2023

Tappa a Montevarchi per la “Camminata italiana”, Malagutti accolto da vicesindaco e associazioni

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Giovanni Malagutti, Presidente della Fondazione onlus Malagutti, sta attraversando a piedi 11 regioni italiane per sensibilizzare sui temi del diritti civili e dei bambini. Ieri alle 18 è arrivato a Montevarchi, accolto dall’amministrazione comunale, mentre la Rinascita gli ha donato una maglia

È arrivato sabato pomeriggio intorno alle 18, in piazza Varchi, il corridore Giovanni Malagutti, Presidente della Fondazione onlus Malagutti sui diritti umani e dei bambini che ha iniziato il suo tour italiano di corsa per solidarietà: una "Camminata italiana" con 60 tappe in 11 regioni italiane per promuovere il benessere della persona, riflettere sulle migrazioni, sollecitare il rispetto dei diritti umani.

La prima tappa di questa maratona, partita da Piazza Duomo a Firenze, si è conclusa quindi ieri a Montevarchi con un po' di ritardo rispetto al programma, anche perché durante il tragitto altri corridori si sono affiancati a Malagutti accompagnandolo nel suo cammino per alcuni tratti.

 

Ad accoglierlo al suo arrivo in piazza Varchi, il vicesindaco e Assessore al Sociale Stefano Tassi insieme al vice presidente della Polisportiva Rinascita Sergio Menchi che ha voluto donare al maratoneta la maglia della società sportiva. Presenti anche i rappresentanti della Croce Rossa Italiana.

Malagutti ha ringraziato l'Amministrazione comunale per l'accoglienza ricevuta in questo primo step lungo 46 chilometri. Un impegno che lo vedrà sulle strade italiane fino al 3 giugno passando da Perugia, l'Aquila, Bari, Palermo fino a Mantova: 2300 chilometri in tutto. 

 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati