20, Luglio, 2024

Synergy in campo ricordando Matteo

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Il campionato degli arancio-verdi riparte nel ricordo del suo ex giocatore scomparso tragicamente una settimana fa. Domenica alle 18 la sfida contro la Pielle. In campo anche la Fides che domani ospita Carrara

La Synergy si prepara a tornare in campo per la sfida interna contro la Pielle Livorno. Non sarà una partita come le altre: è la prima dopo la tragica scomparsa di Matteo Allodoli, il 27enne ex giocatore del club arancio-verde. Domani intanto tocca alla Fides che ospita Carrara.

Sono stati giorni tremendi per la Synergy. Tutto l'ambiente è drammaticamente scosso dalla prematura scomparsa di un ragazzo che era di casa. I primi palleggi da piccolo, ai tempi del minibasket. Gli anni delle giovanili, parte integrante di una delle migliori formazioni junior del passato recente. L'esordio in prima squadra e, dopo l'impegno in campo, quello in veste accompagnatore. Domenica alle 18 contro la Pielle tutta la Synergy, in campo e sugli spalti, sarà al PalaDrago per ricordare un suo figlio strappato troppo presto alla vita.

Torna davanti al proprio pubblico anche la Fides Webkorner Montevarchi, di scena domani alle 18 contro il Centro Minibasket Carrara, che arriva in viale Matteotti sulle ali dell'entusiasmo per i 112 punti con i quali nell'ultima giornata ha steso Lucca. I gialloverdi sanno di dover sfruttare al meglio il fattore campo per giocarsi, di qui alla fine della stagione, le ultime chances di salvezza. Coach Martini e gli assistenti Terrigni e Parigi potranno finalmente contare su una formazione quasi al completo, condizione minima per sperare di giocarsela contro una formazione che schiera i vari Fischi, Borghini e Mancini.

Qualche giorno di pausa in più per la Polisportiva Galli che tornerà in campo mercoledì prossimo contro Montale, impegnata in questo fine settimana nelle Final Four di Coppa Toscana.
 

Articoli correlati