26, Settembre, 2022

Successo e partecipazione per la prima serata del Festival Suoni e Colori in Toscana

Più lette

In Vetrina

Ad aprire il Festival è stata l’esibizione dell’Italian Swingtet alla Pieve di San Leolino

Pubblico numeroso alla Pieve di San Leolino per una prima uscita di successo dell'edizione 2018 di Festival Suoni e Colori in Toscana. Alla presenza del Sindaco Daniele Lorenzini e del Vicesindaco Tommaso Cipro, il quartetto ha cantato a cappella davanti a una platea appassionata. 

 

Italian Swingtet, ovvero quattro artisti del coro del Maggio Musicale Fiorentino provenienti da esperienze musicali prevalentemente classiche, ma che singolarmente hanno sempre praticato i più differenti generi.  Un repertorio che spazia dalla musica antica alle melodie popolari europee e sudamericane, agli spirituals, blues e gospel, allo swing, alla rivisitazione di brani italiani degli anni '20 e '30 fino ai classici del rock d’autore, tutto eseguito “a cappella”, senza l’ausilio di strumenti. 

Il Festival proseguirà con il secondo appuntamento in programma giovedì 6 settembre, nella chiesa romanica di San Pietro in Perticaia, con un duo che unisce il gusto classico al moderno delle sonorità di pianoforte e marimba: Raffaello Bellavista (Pianoforte e Voce) e Michele Soglia (Marimba e Percussioni).

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati