07, Ottobre, 2022

Sicurezza e rifiuti, Venturi, FdI: “Totale inadeguatezza politica della Giunta Mugnai”

Più lette

In Vetrina

Critiche per la giunta Mugnai sui temi sicurezza e gestione dei rifiuti da parte di Enrico Venturi, Responsabile FdI Figline Incisa, Roberto Renzi, esponente Forza Italia Figline Incisa e Luciano Mini UDC Figline Incisa

Sui temi sicurezza e gestione rifiuti intervengono Enrico Venturi, Roberto Renzi e Luciano Mini, rispettivamente esponenti di FdI, Forza Italia e UDC di Figline Incisa.

"Sulla sicurezza, dopo aver dichiarato più volte che il nostro è un Comune sicuro e dopo che ormai si sono verificate ondate di furti, la Giunta Mugnai decide finalmente di applicare nelle Frazioni le telecamere di sorveglianza, richieste fortemente dal Centrodestra e dai Cittadini, posizionandole però soltanto in alcune di queste e lasciando, pertanto, a sè stesse le altre. Questa è, dunque, la serietà con cui la Giunta Mugnai affronta il tema della sicurezza. A nostro avviso, quando si progetta un "Piano Sicurezza" lo si fa per tutto il territorio, investendo adeguate risorse e non lasciando nessuna zona scoperta."

"Sui rifiuti, poi, si giunge perfino all'assurdo con l'invito della Giunta Mugnai ai Cittadini del Centro Storico di ritirare in casa i bidoncini del servizio Porta a Porta entro un determinato orario ( le ore 21) al fine di tutelare il decoro urbano senza pensare agli orari di chiusura dei negozi, a chi lavora fino a tardi e in generale  limitando di fatto la libertà di movimento di chi abita il centro. Questo paradossale provvedimento è l'indice di quanto la Giunta Mugnai sia lontana dalla realtà dei Cittadini. A nostro avviso, è giusto tutelare il decoro urbano ma non certo attraverso provvedimenti limitativi della libertà dei Cittadini. Se si voleva davvero tutelare la bellezza di tutto il nostro territorio era necessario, allora, prevedere i cassonetti con la chiavetta con anche un notevole risparmio dei costi del servizio."

Articoli correlati