24, Luglio, 2024

Si chiude con un successo di visitatori la mostra per i 25 anni del Fotoclub Il Palazzaccio

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Una mostra di gran successo quella che si è conclusa domenica sera a San Giovanni per celebrare i 25 anni del Fotoclub. Il ringraziamento dei soci a tutti coloro che ne hanno permesso la realizzazione, mentre le attività, esposizioni e i corsi sono già ricominciati

Un grazie moltiplicato 1860 volte, quante sono state indicativamente le persone che hanno visitato la mostra per i 25 anni del Fotoclub Il Palazzaccio di San Giovanni. Sono gli stessi soci a fare il punto dopo i nove giorni di apertura dell’esposizione fotografica presso la Pieve di San Giovanni che si è chiusa domenica sera.
 
Un omaggio alla fotografia in un’ambientazione suggestiva della pieve: spazio al ricordo della nascita del Fotoclub e agli scatti dei soci di oggi, dove un'unica cosa è ancora condivisa oggi come allora: la passione per la fotografia.
L'esposizione appena conclusa è stata una panoramica che racconta “come abbiamo parlato, respirato e amato la fotografia e di quanto ancora continueremo ad amarla”. Al centro della mostra il lancio del nuovo progetto: "Old New SGV": un lavoro complesso ma affascinante, per il quale "vorremmo rifotografare la nostra meravigliosa città nello stesso punto di scatto di molti anni fa e, sovrapponendo le due immagini, portare lo spettatore a fare un viaggio nella macchina del tempo".
 
“Eravamo consapevoli che il Fotoclub, da 25 anni presente sul territorio, di amici e conoscenti ne avesse accumulati molti, ma sinceramente non ci saremmo mai aspettati questi numeri”. Il ringraziamento sincero va a tutti coloro che hanno permesso la realizzazione e lo stesso allestimento: dalla parrocchia per la concessione della pieve al sindaco e all’amministrazione, a coloro che hanno collaborato al libro “1989-2014”, al Presidente Massimo Bernacchioni e soprattutto un ringraziamento agli stessi soci e membri del Fotoclub uniti dalla passione per la fotografia, che proseguono l'annuale attività con le varie iniziative, tra cui il nuovo corso di fotografia, nuove mostre ed esposizioni in programma.
 
Un ringraziamento che si conclude con una citazione del fotografo Ferdinando Scianna: “Fotografare è una maniera di vivere. Ma importante è la vita, non la fotografia. Importante è raccontare. Se si parte dalla fotografia non si arriva in nessun altro posto che alla fotografia”.
 

Articoli correlati