26, Settembre, 2022

Servizio civile regionale, il comune di Bucine cerca due volontari per il progetto “Botteghe della Salute”

Più lette

In Vetrina

Potranno svolgere il servizio i giovani dai 18 ai 29 anni; i termini per le iscrizioni scadono il 20 marzo alle 14. Le domande potranno essere presentate esclusivamente on-line

Due i posti disponibili per il servizio civile regionale a Bucine all'interno del progetto "Botteghe della Salute Arezzo Valdarno Casentino". La partecipazione è aperta a cittadini regolarmente residenti in Toscana, inattivi o disoccupati dall'età compresa fra i 18 e i 29 anni, che saranno in servizio presso il comune di Bucine per un anno.

Nel dettaglio, il progetto coinvolgerà due volontari nel lavoro di tutela dei diritti sociali e di cittadinanza delle persone, anche mediante la collaborazione, ai servizi di assistenza, prevenzione, cura, riabilitazione e reinserimento sociale.

I volontari selezionati svolgeranno una media di 25 ore settimanali e riceveranno un rimborso spese di 433,80 € mensili. La domanda di partecipazione potrà essere presentata esclusivamente online al sito: https://servizi.toscana.it/sis/DASC

 

Articoli correlati