29, Giugno, 2022

Sergio Chienni nuovo sindaco a Terranuova: “Emozione e responsabilità per l’incarico. Lavoro e sociale le priorità”

Più lette

In Vetrina

Il nuovo primo cittadino di Terranuova ringrazia collaboratori e cittadini per l’incarico ottenuto e gli altri due candidati per l’impegno comune in questa campagna elettorale. “Come avevamo già anticipato, le priorità del nostro lavoro saranno il lavoro e il sociale, oltre alla manutenzione ordinaria”.

Primo giorno da sindaco anche per Sergio Chienni a Terranuova, dove ha ottenuto il 50,83% dei consensi. “Una grande gioia per il risultato, accompagnato dalla consapevolezza della responsabilità legata al compito che mi è stato affidato” – ha dichiarato il neoeletto primo cittadino – “Un ringraziamento a chi mi ha sostenuto e aiutato, ai cittadini che mi hanno votato e a tutti coloro che hanno lavorato anche ai seggi con impegno e trasparenza”.
 
Una nuova avventura politica che inizia con l’emozione, ma anche con la passione, la determinazione e la chiarezza delle idee della nuova squadra amministrativa che sarà definita nei prossimi giorni. Servizi alla persona e lavoro le priorità del progetto: “Il lavoro perché è il primo elemento di inclusione, autonomia e dignità delle persone, per il sociale vogliamo proseguire con l’ottima qualità dei servizi e migliorarla dove necessario, per stare vicino a color che vivono in situazioni di difficoltà”.
 
Chienni ha rivolto un ringraziamento anche alle forze politiche che lo hanno sostenuto, prima di tutti il Partito Democratico, Sel, il Partito Socialista e la Lista Pasquini, oltre a un saluto agli altri due candidati, Simone Nocentini e Marco Bonaccini, per la determinazione e l’impegno in questa campagna elettorale.

 

Articoli correlati