09, Agosto, 2022

Scippo davanti all’ospedale San Donato, in manette un 38enne di Bucine

Più lette

In Vetrina

Aveva strappato la borsa ad una donna fuori dall’ospedale di Arezzo, fuggendo poi in bicicletta. È stato rintracciato e arrestato dai carabinieri

Un 38enne di Bucine è finito in carcere, ad Arezzo, con l'accusa di furto con strappo. I carabinieri che lo hanno rintracciato, infatti, lo hanno individuato come responsabile di uno scippo avvenuto ieri sera, nel piazzale davanti all'ospedale San Donato di Arezzo. 

L'uomo, su una bicicletta, si era avvicinato ad una donna di 58 anni e le aveva strappato di mano la borsa, per poi fuggire. All'interno tutti i documenti, il cellulare e qualche decina di euro in contanti. 

Immediata la chiamata ai carabinieri che hanno trovato poco dopo il 38enne, già pregiudicato per reatri contro il patrimonio e stupefacenti: la refurtiva è stata riconsegnata alla proprietaria, mentre il bucinese è stato portato in carcere. 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati