28, Giugno, 2022

Sarà intitolato a Tiziano Terzani il parco pubblico attrezzato. Sabato la cerimonia

Più lette

In Vetrina

L’intitolazione ufficiale avverrà sabato 18 aprile alle 15.30. Vi prenderanno parte il sindaco Sergio Chienni e la giunta, il consigliere regionale Enzo Brogi e il comitato “Un indovino mi disse”

Sarà intitolato a Tiziano Terzani, giornalista e scrittore morto a 66 anni nel 2004, il parco pubblico attrezzato di Terranuova. La cerimonia si terrà sabato 18 aprile alle 15.30. VI prenderanno parte il sindaco Sergio Chienni e la giunta, il consigliere regionale Enzo Brogi e il comitato "Un indovino mi disse".

“Abbiamo deciso di inserire questa celebrazione all’interno del festival sul documentario Sguardi sul reale perché saranno due momenti in cui la comunità è chiamata a riflettere su valori importanti” spiega Caterina Barbuti assessore alla cultura.

Dopo il momento più istituzionale, la cerimonia proseguirà con una piccola rappresentativa delle squadre di calcio e basket e con l’intervento della banda. “Il parco pubblico attrezzato è un luogo rappresentativo per la comunità terranuovese, è infatti frequentato da giovani, bambini, famiglie e anziani. TizianoTerzani era legato a questo territorio e credo che sarebbe molto orgoglioso di sapere che un luogo in cui cresce il futuro delle generazioni del domani gli sarà intitolato. Con questo omaggio allo scrittore vorremmo trasmettere ai giovani, e a tutti i cittadini che frequentano questo luogo, le sue tesi e la sua filosofia di vita. Principi che ritroviamo appunto anche nella rassegna Sguardi sul reale e nei suoi temi quali l’uomo, l’ambiente, le radici e il futuro”, ha concluso l’assessore Barbuti.

La cerimonia continuerà alle 17.00 nella sala del consiglio dove interverranno la scrittrice Angela Terzani Staude (moglie di Tiziano Terzani) e il regista Mario Zanot. Nel corso dell’incontro Mario Zanot intervisterà Angela Staude sulla vita e sul lavoro del marito, sul rapporto che li legave, sulla condizione attuale del giornalismo. Saranno anche proiettati alcuni filmati. Alle 19.00 la cerimonia si sposterà in Palazzo Concini dove sarà possibile visitare la mostra fotografica “Sguardi altrove”.

 

Articoli correlati