26, Settembre, 2022

“Rifiuti abbandonati, quanto ci costano gli incivili?”, interrogazione del consigliere Ciarponi

Più lette

In Vetrina

L’interrogazione è del consigliere di Insieme per Terranuova. Adesso i dati forniti dall’assessore Luca Trabucco

Quanto costa l'inciviltà di alcuni al Comune di Terranuova e di conseguenza ai cittadini? E' quanto ha chiesto con un'interrogazione a risposta scritta il consigliere di Insieme per Terranuova. Leonardo Ciarponi, in consiglio comunale. L'assessore Luca Trabucco ha risposto e fornito dati. Dal 2017 la spesa è stata di oltre 170mila euro.

"Durante una delle ultime sedute del consiglio comunale ho presentato un'interrogazione volta a conoscere i dati quantitativi dei servizi che il Comune di Terranuova ha richiesto a SEI Toscana per rimuovere i rifiuti abbandonati in corrispondenza dei vari cassonetti e campane sparsi sull'intero territorio comunale" ha scritto Ciarponi.

Nel 2017 sono stati effettuati 1941 interventi di rimozione, per un totale di 48.000 euro. Nel 2018 sono stati effettuati 1783 interventi di rimozione, per un totale di 43.600 euro. Nel 2019 si è verificata una vera impennata, con 2182 interventi effettuati per una spesa di 54.100 euro. Il 2020, nonostante il periodo di lockdown, ha visto (al 30 Giugno) comunque un trend che ha già superato i 1000 interventi per un totale di oltre 25.000 euro.

Anno Interventi di rimozione Spesa
2017 1.941 48.000 euro
2018 1.783 43.600 euro
2019 2.182 54.100 euro
2020 1.000 25.000 euro
Totale 6.906 170.700 euro

 

"Ogni intervento ha un costo medio per l'Amministrazione di circa 25 euro che si ripercuote sulla bolletta TARI che tutti i cittadini pagano – spiega il consigliere Ciarponi –  Questo è il prezzo dell'inciviltà di pochi che, ancora oggi, preferiscono andare a scaricare un frigorifero ai cassonetti piuttosto che servirsi degli appositi servizi gratuiti. A questo proposito è sicuramente utile ricordare che è disponibile il servizio gratuito di ritiro ingombranti a domicilio (numero verde 800 127484) oltre al centro di raccolta aperto tutti i giorni, domenica compresa. Ringrazio l'Assessore all'ambiente Luca Trabucco per la puntualità nel fornire i dati richiesti".
 

Articoli correlati