30, Giugno, 2022

Raccolta differenziata con la chiavetta elettronica: parte la consegna dei kit

Più lette

In Vetrina

La rivoluzione nel metodo di raccolta dei rifiuti interesserà i residenti di Cesto, Gaville, Restone e Porcellino. A loro saranno consegnati gli appositi sacchetti e la chiavetta elettronica per il conferimento nei cassonetti con e-gate

Iniziaerà il 28 aprile la consegna dei kit per i cittadini residenti a Gavuille, Cesto, Restone e Porcellino, nel territorio figlinese. Una piccola rivoluzione nel sistema della raccolta dei rifiuti è infatti in arrivo: da giugno i cassonetti stradali saranno dotati dell'e-gate, il sistema che consente di inserire la spazzatura solo a chi è dotato dell'apposita chiavetta elettronica. 

Aer Spa, la società che gestisce la raccolta dei rifiuti in Valdarno fiorentino, procederà dunque alla consegna porta a porta dei kit, dopo le assemblee pubbliche che si sono già tenute nelle zone interessate. Il kit comprende i sacchetti gialli per la carta; quelli azzurri per il multimateriale leggero; e quelli verdi per il vetro; oltre al bidoncino marrone per i rifiuti organici, la chiavetta elettronica, il depliant informativo sulle modalità del conferimento, e il dizionario dei rifiuti in cui è possibile reperire informazioni dettagliate su ogni tipologia di materiale.

Per raggiungere tutti gli utenti sono previsti anche alcuni incontri sul territorio presso i circoli Arci: i fine settimana del 3-4 maggio e 10-11 maggio in località Cesto, sabato 17 e domenica 18 maggio a Gaville, sabato 31 maggio e domenica 1 giugno a Restone e per concludere sabato 7 e domenica 8 giugno al Porcellino.

Il nuovo sistema prevede l’utilizzo della chiavetta elettronica necessaria per aprire i cassonetti dell'indifferenziato, mentre i cittadini dovranno ricordare anche di procedere alla raccolta separata del vetro dal multimateriale leggero, in linea con quanto stabilito da un Protocollo d’Intesa siglato tra Regione Toscana con i consorzi di filiera ed Anci Toscana.

Articoli correlati