28, Gennaio, 2023

Pretende denaro in cambio delle chiavi dell’appartamento: prima rata 200 euro. Arrestato

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

I carabinieri della stazione di Levane hanno arrestato un indiano di 35 anni per estorsione ai danni della proprietaria dell’immobile che aveva subaffittato

I carabinieri della stazione di Levane hanno arrestato a conclusione di indagine un 35 enne di origini indiane ma residente in Valdarno. L'accusa è estorsione nei confronti della proprietaria di un apprtamento che l'uomo aveva subaffitato. Pretendeva denaro per restituire le chiavi: prima rata 200 euro.

La donna dopo aver scoperto che l'inquilino al quale aveva affittato la casa l'aveva poi subaffittata al 35 enne ha chiesto a quest'ultimo di andarsene. L'uomo allora ha preteso denaro per restituire le chiavi. All'appuntamento, però, per la consegna della prima rata di 200 euro si sono presentati i carabinieri che lo hanno colto in flagranza di reato e arrestato.

 

Articoli correlati