13, Aprile, 2024

Valdambra, il comune pronto alla prima frangitura di Olionostrum: invito ai produttori a donare una cassetta di olive

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Sarà franto in un impianto di nuova generazione proposto dal CNR Ivalsa di Firenze, il primo olio del progetto Olionostrum. In un avviso pubblico, il comune chiede a ciascun olivicoltore di donare una cassetta di olive per questa prima edizione di Oro Verde della Valdambra

Va avanti il progetto Olionostrum in Valdambra: e nell'ambito di questo progetto, che mira a salvaguardare la biodiversità olivicola locale, il comune di Bucine si prepara alla prima frangitura dell'Oro Verde della Valdambra. 

In questa prima edizione assoluta, saranno le olive raccolte dai vari coltivatori della Valdambra ad essere frante con un frantoio di nuova generazione proposto dal CNR Ivalsa di Firenze: l'olio sarà poi imbottigliato dal comune di Bucine con la dicitura "Oro Verde della della Valdambra" con il logo Olionostrum, e utilizzato solo a scopi promozionali. 

E ora c'è dunque l'appello e l'invito ai coltivatori, impegnati in questi giorni nella raccolta delle olive, a donarne una cassetta per questa prima frangitura: invito rivolto ai proprietari di olivi situati sul comune di Bucine, che potranno donarne una cassetta consegnandola lunedì 5 novembre al magazzino comunale, fra le 14 e le 17 del pomeriggio. Le olive dovranno essere raccolte in giornata, per conservare tutte le loro caratteristiche di qualità. 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati