17, Aprile, 2024

Nuova toponomastica e numerazione civica nella frazione di Piantravigna

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Nuova toponomastica per Piantravigne. Dopo le frazioni di Persignano, Montemarciano, Traiana, Cicogna, Campogialli, Penna, da lunedì 27 febbraio anche Piantravigne ha una nuova toponomastica. I nuovi toponimi, come prevede la normativa, sono stati autorizzati dalla Prefettura e hanno avuto il parere favorevole della Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio.

L’amministrazione comunale con la Commissione Consultiva hanno individuato dei nuovi toponimi e sono state assegnate le seguenti denominazioni: via Borro delle Cave – Piantravigne (proseguimento di strada già esistente al confine con la frazione Montemaciano e la frazione Persignano); via Piantravigne (tratto di strada compreso tra la Strada Provinciale Setteponti Ponente e l’incrocio con via Borro delle Cave); piazza Don Ezio Turinesi (collocata di fronte alla chiesa di San Lorenzo e delimitata su di un lato da via Piatravigne e dall’altro da Vicolo Le Muricce); vicolo Le Muricce (tratto di strada interna che si stende da piazza Don Ezio Turinesi a vicolo Le Balze); vicolo Le Balze (tratto interno di strada cui si accede da vicolo Le Muricce e da vicolo Giovanni Bassan); vicolo Giovanni Bassan (tratto interno di strada compreso tra vicolo Le Balze e via Persignano).

Il sindaco Sergio Chienni :“Dal 2018 stiamo progressivamente intervenendo con la revisione della toponomastica nelle nostre frazioni al fine di agevolare la geolocalizzazione degli edifici e favorire servizi quali il soccorso medico e la consegna della corrispondenza. Al vecchio sistema di numerazione a “chiocciola”, non più rispondente alle attuali esigenze, stiamo sostituendo una toponomastica che tiene conto delle vicende legate alla vita della frazione stessa e delle denominazioni consuetudinariamente attribuite dagli abitanti”.

 

Articoli correlati