06, Febbraio, 2023

Negozi aperti a Pasqua o Pasquetta, i sindacati toscani proclamano lo sciopero: “Non è un servizio essenziale”

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Anche in Valdarno alcuni punti vendita, in particolare della media e grande distribuzione ma non solo, hanno previsto l’apertura almeno nel giorno di Pasquetta. E sono molti in Toscana i casi di questo genere: tanto che Filcams Cgil, Fisascat Cisl e UilTucs Toscana hanno indetto lo sciopero nel commercio

"Vi romperemo le uova nel paniere": è questo lo slogan scelto dai sindacati di settore di Cgil, Cisl e Uil che in Toscana hanno proclamato lo sciopero nel comparto del commercio per i giorni di Pasqua e Pasquetta. Anche in Valdarno alcuni punti vendita (non la maggioranza, comunque) di catene di media e grande distribuzione avrebbero scelto di tenere aperto, almeno nel giorno di Pasquetta. 

Aperture in questi giorni festivi ci saranno in tutta la Toscana, ed è per questo che Filcams Cgil, Fisascat Cisl e UilTucs ribadiscono la loro contrarietà alle aperture dei negozi per le prossime festività religiose e ne chiedono il rispetto del significato e del valore sociale. "La completa liberalizzazione degli orari e delle aperture domenicali e festive, anno dopo anno, si sta rivelando disastrosa, non ha portato nessun aumento dell’occupazione e nessun aumento dei consumi, come dimostrano i tanti negozi dei centri storici chiusi e le procedure di licenziamento fatte dalle aziende della Grande Distribuzione", è la critica dei sindacati.

"Sono peggiorate le condizioni di lavoro, gli orari, la vita delle lavoratrici e dei lavoratori, è aumentata solo la precarietà. No a lavorare per le feste! Il commercio non è un servizio essenziale", ribadiscono Filcams, Fisascat e Uiltucs Toscana, che nel contempo chiedono !alle forze politiche, soprattutto a quelle che hanno vinto le elezioni, di essere coerenti con quanto annunciato in campagna elettorale e di abrogare la Legge Monti sulle liberalizzazioni". 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati