26, Settembre, 2022

Lotta alle zanzare, primo intervento di disinfestazione in notturna

Più lette

In Vetrina

L’autobotte passerà nella notte fra il 3 e il 4 luglio a Montevarchi, Pestello, Ginestra, Levanella e Levane

Primo intervento di disinfestazione adulticida di zanzare sul territorio comunale di Montevarchi: l'autobotte entrerà in azione nella notte tra mercoledì 3 e giovedì 4 luglio, dalle ore 23 alle ore 6 del mattino, limitatamente agli spazi verdi e parchi pubblici di Montevarchi capoluogo, Pestello, Ginestra e delle frazioni di Levane e Levanella.

I prodotti utilizzati sono certificati dal Ministero della Sanità e non sono in alcun modo nocivi. Per una maggiore precauzione, il comune invita i cittadini a non sostare fuori dalle proprie abitazioni nell'orario della disinfestazione; non lasciare le finestre aperte; non lasciare panni stesi; non lasciare esposti al trattamento alimenti o bevande; lavare accuratamente frutta e verdura prima di consumarla. Inoltre, si invita a non lasciare animali da compagnia all’esterno; rovesciare le ciotole del mangiare degli animali domestici collocati all’esterno.

Si tratta della prima disinfestazione dopo gli interventi larvicidi avviati invece nel mese di aprile. Il comune fa sapere che ci saranno altre operazioni in notturna, ma con calendario ancora da definire. Per garantire una maggiore efficacia dell’intervento, Palazzo Varchi richiede la collaborazione della cittadinanza, considerato che la maggior parte del territorio è composto da aree private, dove l’amministrazione comunale non ha possibilità di intervenire direttamente. Per una lotta efficace alle zanzare è dunque necessario che la cittadinanza svolga un proprio ruolo consapevole, in sinergia con gli interventi programmati dall’Ufficio Ambiente Comunale.

 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati