02, Febbraio, 2023

Le borracce contro lo spreco di plastica arrivano in tutte le classi delle scuole primarie: 1700 i bambini coinvolti

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Il comune di Montevarchi ha deciso di estendere l’iniziativa, promossa a inizio anno scolastico insieme a Publiacqua, che però era limitata solo alle prime elementari. Ora, anche grazie a tre sponsor, verranno consegnate a tutti i bambini. Tassi: “Continua la nostra sensibilizzazione sul plastic free”

Sono 1700 circa, le borracce contro lo spreco di plastica che vengono distribuite in questi giorni in tutte le classi della scuola primaria dei plessi di Montevarchi. La decisione è stata presa dall'Amministrazione comunale, come spiega il vicesindaco Stefano Tassi: "A settembre, con Publiacqua, avevamo consegnato le borracce solo alle classi prime elementari. Ci sembrava però un lavoro lasciato a metà, perché il messaggio relativo alla limitazione dell'uso della plastica deve essere diffuso il più possibile fra i bambini". 

"Per questo -ha aggiunto Tassi – abbiamo deciso di fare un nuovo investimento e portare le borracce in tutte le classi. Ci hanno sostenuto tre sponsor, che sono l'azienda Alias, l'AF Montevarchi che gestisce le Farmacie comunali, e il Centro del Nuoto. E così porteremo avanti il nostro progetto di sensibilizzazione sul plastic-free: nelle mense delle nostre scuole abbiamo già eliminato l'uso di stoviglie in plastica usa e getta, queste borracce contribuiranno a far crescere la consapevolezza nei più piccoli che a loro volta potranno formare gli adulti". 

 

 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati