27, Maggio, 2024

Laterina e Reggello si accontentano del pari

Più lette

L’Arno Laterina si fa raggiungere sul 2-2 dal Marciano, la Resco Reggello trova l’1-1 a tempo scaduto. Un punto poco utile per entrambe

L'Arno Laterina spreca una buona occasione per allungare e si ferma sul 2-2 in casa contro il Marciano. Un pareggio, di certo più difficile ma altrettanto inutile, anche per la Resco Reggello, 1-1 col Subbiano.

Un primo tempo vibrante a Laterina, con il Marciano che dopo tre minuti passa in vantaggio a sorpresa grazie all'autorete di Minatti. L'Arno Laterina non dispera e al 25' passa con Casini che firma il pari di testa. Benedetto completa il sorpasso al 39', nella ripresa succede poco o niente, con i gialloblù che sembrano amministrare bene il vantaggio. Al 76' però viene concesso un rigore al Marciano e Spartà fa 2-2.

Una Resco decimata dalle sei assenze per squalifica e dai tre infortuni tiene comunque testa al Subbiano. Le prime incursioni sono dei casentinesi, ma il Reggello piano piano si fa coraggio e nella seconda metà del primo tempo trova un paio di buone occasioni. Nella ripresa la Resco resiste ma all'80' Degl'Innocenti porta in vantaggio il Subbiano con una rete molto contestata dai padroni di casa perché, a loro dire, il pallone non avrebbe oltrepassato la linea di porta. Al 92' arriva comunque il pari con Lotito su calcio di rigore.

 

Articoli correlati