09, Agosto, 2022

La Virtus Leona non molla la prima posizione

Più lette

La Virtus Leona fa poker in casa della Fulgor Castelfranco, vincono anche Vaggio Piandiscò e Tro.Ce.Do., solo un pareggio per Cavriglia e Atletico Figline mentre cadono Pergine e Faella

La prima giornata del girone di ritorno vede la Virtus Leona sempre in testa da sola nel girone L, con tre punti di vantaggio sul Poppi, che ha sconfitto a domicicilio 2-0 il Faella. Alla Virtus di Becattini è stato sufficiente un tempo per  avere ragione, in trasferta, della Fulgor Castelfranco  con un netto 4-1 (doppietta di Galli, segnano anche Rossi e Lazzerini, il gol della bandiera della squadra di casa  al 75' di Merciai). Perde terreno e la terza posizione il Pergine (sorpassato dal Rassina), che esce battuto 2-1 dal campo di Vicomaggio. Pareggio che non serve a lasciare la zona play-out per il Cavriglia (1-1 in casa del Castelluccio) e per il Figline (fermato 1-1 fra le mura amiche dal Montemignaio).

Goleada del Vaggio Piandiscò, che contro il fanalino di coda del girone L Quarata si impone 7-0 (doppietta di Rustemi e Focardim una rete di Del Fio, Marsili e Dedisti) e può sorridere anche la Tro.Ce.Do, che batte 2-1 il Casellina, uno degli avversari diretti per la salvezza nel girone M.

 

Articoli correlati