28, Giugno, 2022

La Rinascita fa il pieno di risultati

Più lette

In Vetrina

Tanti podi e tutti i record personali migliorati per i Ragazzi e i Cadetti della Polisportiva Rinascita Montevarchi nell’ultimo fine settimana di gare

Fine settimana ricco di risultati e soddisfazioni per la Polisportiva Rinascita Montevarchi, in pista sabato a Firenze per la prima giornata di Coppa Toscana e domenica, ancora nel capoluogo, per il Campionato di società dei Cadetti.
 
Tra i Ragazzi, primo posto per Celeste Pampaloni nei 60m ostacoli chiusi in 10,1”. Poi, non contenta, ha vinto anche il salto in alto superando al primo tentativo l’asticella a 1.37m e sbagliando di poco la misura di 1.40m. A condire il tutto, il secondo posto nel getto del peso. Risultati che le hanno consentito di vincere la classifica del triathlon e di conquistare già alla prima giornata l’accesso alla finale di tetrathlon in programma a ottobre.
 
Alessio Poggesi ha vinto i 1000m in 3’15”1, migliorando di cinque secondi il proprio personale. Anche per lui arriva la qualificazione alla finale di tetrathlon grazie al secondo posto nella classifica del Triathlon. Terzo posto per Gurjeet Singh nei 1000m corsi in 3’16”5, staccato di a quattro soli decimi dal secondo posto. Maria Fiore Benedetti si classifica in sesta posizione nel salto in alto con la misura di 1.28m che migliora il proprio primato personale. Ottavo posto per Sofia Innocenti nei 60 ostacoli con il tempo di 10”9. Poi il gran finale con la vittoria nella staffetta maschile 4x100m composta da Alessio, Lorenzo, Giorgio e Thomas.
 
La domenica è toccato ai Cadetti, di scena nel Campionato per società di Firenze. Nuovo personale per Costanza Vecchi nel salto in lungo, un salto da 4.63m che vale la sesta posizione e migliora il precedente record di ben 21cm. Ottavo posto per un sorprendente Giovanni Innocenti che alla prima esperienza con il giavellotto riesce a scagliarlo a 27.95m. Jacopo Massinichiude al nono posto nel salto triplo con 10.88m. Buone prove anche per Olivia, Letizia e Komal tra le Cadette e per Matteo, Gurminder, Pietro, Alessandro e Ajay tra i Cadetti, tutti capaci di migliorare i propri personali.

Articoli correlati