08, Dicembre, 2022

L’Aquila scende in campo, stasera i rossoblù contro la Sinalunghese

Più lette

Dopo 12 giorni di preparazione il Montevarchi gioca la prima amichevole estiva. Fischio d’inizio alle 21 al Brilli Peri contro una delle veterane di Eccellenza. Tra i disponibili anche l’ultimo acquisto Sguera. Tifosi già in fermento

Stasera si comincia a fare sul serio: l’Aquila Montevarchi ospita la Sinalunghese per la prima vera amichevole estiva. Fischio d’inizio alle 21 al Brilli Peri. L’attesa dei tifosi è già alle stelle.

Il Montevarchi lavora insieme ormai da 12 giorni e dopo la settimana a Gaiole in Chianti è rientrato alla casa madre per concludere la preparazione allo stadio comunale. C’era bisogno di tempo per amalgamare il gruppo e modellare una prima fisionomia alla squadra. Adesso che mister Picchioni e il suo staff hanno le idee più chiare è il momento di mettersi alla prova e quattro partite in dieci giorni sono il miglior modo per farlo.

Si parte stasera contro la Sinalunghese, veterana dell’Eccellenza. Squadra dal valore tecnico superiore, che ha iniziato ad allenarsi prima dei montevarchini e con già tre amichevoli alle spalle. Un’avversaria ostica, ma il Montevarchi fa bene a misurarsi subito con i migliori. Tra i rossoblù sarà disponibile anche l’ultimo arrivato Giuseppe Sguera, l’attaccante che ha completato la rosa e che, pur allenandosi insieme al gruppo soltanto da domenica scorsa, stasera dovrebbe esordire. Biglietto unico a cinque euro.

Articoli correlati