27, Novembre, 2021

Inaugurato il parcheggio di servizio alla Clinica di Riabilitazione, 40 posti auto per i dipendenti Asl e CRT

spot_img

Più lette

Il posteggio di 1300 metri quadri per circa 40 posti macchina sarà riservato agli operatori della CRT e della Casa della Salute e libererà una serie di parcheggi lungo via Gaetano Donizetti e via Giacomo Puccini

È stato inaugurato questa mattina il parcheggio di servizio presso la Clinica di Riabilitazione Toscana a Terranuova Bracciolini, un'opera funzionale per gli operatori della CRT e della Casa della Salute che potranno usufruire di 1300 mq e 40 posti auto, di cui tre per disabili.

Il parcheggio permetterà di lasciare liberi posti auto nelle strade adiacenti alla struttura, raddoppiando la capacità di accoglienza complessiva e migliorando la viabilità. Il parcheggio è perfettamente integrato con l'ambiente ed è stato concepito senza la necessità di infrastrutture impattanti. La finitura superficiale è, infatti, di misto compattato senza asfalto per far rimanere permeabile il terreno e non impattare sull’andamento delle acque e la gestione della sbarra sarà attraverso il fotovoltaico.

 

 

All’inaugurazione sono intervenuti il Direttore generale della CRT Antonio Boncompagni, il Sindaco di Terranuova Bracciolini Sergio Chienni e la Presidente della CRT Augusta Albarosa Fuccini. "Un intervento significativo – spiega Boncompagni – perché è un completamento di una serie di lavori iniziati qualche anno fa e sospesi a causa del periodo di emergenza. Sono stati ripresi appena possibile e conclusi in un mese e poco più. Ringrazio per l'impegno e siamo orgogliosi di poter offrire questo spazio ai dipendenti della struttura."

 

 

 

"Un ulteriore passo di un'opera iniziata anni fa – ha detto il sindaco Chienni – un altro salto notevole per una struttura che ha ormai una familiarità consolidata tra i valdarnesi. Sapevamo già dall’inizio che i parcheggi dovevano essere implementati e oggi siamo qui per aggiungere la complementazione di un percorso. Sarà un parcheggio destinato ai dipendenti Asl e CRT restituendo ai terranuovesi la parte asfaltata."

 

 

 

Articoli correlati