23, Ottobre, 2021

Lavori pubblici, nuove risorse per le opere del Comune e aggiudicati gli ultimi due lotti della ex Toscana Tabacchi

spot_img

Più lette

Ecco i finanziamenti per le opere che si realizzeranno a breve nel Comune di Bucine. Inoltre, sono stati aggiudicati gli ultimi due lotti della ex Toscana Tabacchi permettendo il recupero dell’intero edificio produttivo

Tanti i finanziamenti ottenuti dal Comune di Bucine negli ultimi mesi: l'amministrazione ha espresso grande soddisfazione per gli obiettivi raggiunti dall'attività comunale sia in termini economici che progettuali.

"Negli ultimi quattro mesi l'attività comunale è stata sicuramente condizionata a causa dell'emergenza Covid-19 – scrive il sindaco Nicola Benini – ma nonostante le difficoltà, non è stata distolta l'attenzione dagli altri obiettivi che ci eravamo prefissati per questo periodo. L'impegno profuso nella ricerca di finanziamenti per la realizzazione di progetti volti al miglioramento del nostro territorio ci ha fatto raggiungere importanti risultati."

 

Progetto Struttura Campo Vecchio

 

Ecco in dettaglio i finanziamenti ottenuti e le opere pubbliche per la quale sono stati stanziati elencati dal primo cittadino: "Ben 250.000 euro per il rifacimento degli spogliatoi del campo sportivo di Ambra, questo lo stanziamento di fondi regionali assegnati ufficialmente il 30 luglio."

"Per il progetto sicurezza, che prevede l'implementazione di telecamere nel territorio per un costo di quasi 40.000 euro, abbiamo ricevuto un finanziamento sempre dalla Regione Toscana di 25.000 euro."

"Per la riqualificazione del centro urbano di Bucine, con abbattimento di barriere architettoniche e modifiche di marciapiedi e viabilità per aumentare la sicurezza, è stato predisposto un progetto da circa 100.000 euro di cui 72.837 finanziati dal GAL. "

"Sempre per il capoluogo, sono stati predisposti 2 ulteriori progetti per partecipare a bandi di finanziamento; il primo per la realizzazione di un punto di informazioni e accoglienza turistica ecosostenibile e rispondente ai requisiti richiesti dalla Regione; il secondo per la realizzazione di una struttura multifunzionale ed ecosostenibile per migliorare la fruibilità di Piazza del Campo Vecchio."

"Ulteriore buona notizia per tutta la Valdambra – dice il sindaco – ieri sono stati aggiudicati gli ultimi due lotti della Ex Toscana Tabacchi. A questo punto i nuovi proprietari potranno procedere alla bonifica e al recupero dell'intero edificio produttivo, con esiti positivi per tutto il territorio.

Il sindaco Benini ha poi concluso con dei ringraziamenti: "Ringrazio gli assessori e gli uffici che col loro lavoro hanno fatto si che nuove risorse siano a disposizione del territorio per interventi che ne migliorano la vivibilità"

Articoli correlati