13, Luglio, 2024

Il weekend “della merla”: i principali eventi nei giorni più freddi dell’anno

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Teatro, incontri e seminari, la presenza di Alessandro Bergonzoni e molto altro: ecco gli appuntamenti da non perdere in Valdarno per questo weekend

I giorni della merla e il freddo weekend in arrivo. Ecco gli appuntamenti culturali, gli spettacoli e gli eventi per i bambini in programma nel Valdarno.
 
Per quanto riguarda il teatro, a Bucine sabato sera alle ore 21.15 andrà in scena “Veleno per topi”, commedia in tre atti in vernacolo fiorentino di Antonella Zucchini. Il ricavato verrà devoluto ai bambini de “La Biblioteca dei Ragazzi di Montalto”.
Sempre sabato sera a Cavriglia appuntamento con “Le avventure del barone di Munchausen”, ispirato al celebre romanzo di Rudolf Raspe. Spettacolo interpretato dagli studenti del laboratorio teatrale dell'Istituto Comprensivo Isis Vasari di Figline e curato da “La Compagnia dei Nove onlus”.
Sabato sera al teatro Excelsior di Reggello in programma lo spettacolo "Socialmente", scritto e interpretato da Francesco Alberici e Claudia Marsiacano.
Domenica pomeriggio all’auditorium di Loro Ciuffenna “Piccolo mondo alpino", spettacolo vincitore Premio Kantor 2010, Premio speciale della giuria Oltrelaparola 2011. Di e con Marta Dalla Via e Diego Dalla Via: appuntamento alle ore 17 con ingresso gratuito.

Alessandro Bergonzoni protagonista sabato in Valdarno. Il pomeriggio sarà alla Bibliocoop della Coop.Fi di Montevarchi per incontrare il pubblico e parlare del suo libro “L’Amorte”: il dialogo con i lettori sarà guidato dalla giornalista Mariella Iannuzzi. Appuntamento alle ore 18.
La sera, alle ore 21, salirà sul palco del teatro Bucci di San Giovanni con lo spettacolo “Nessi”, da lui scritto e interpretato, con la regia dello stesso Bergonzoni e Riccardo Rodolfi.

Cinque convegni in programma questo weekend. Venerdì pomeriggio alle ore 15 in località Burchio “Biodiversità e forme di impresa” sul capitalismo europeo e l'economia di mercato italiana, presso il polo Lionello Bonfanti. I relatori saranno Stefano Zamagni (economista dell’Università di Bologna), André Habisch (economista alla Katholische Universität Eichstätt-Ingolstadt) e Luigino Bruni (economista alla LUMSA di Roma e IU di Sophia).
Venerdì sera alle ore 21 a Montevarchi “Persone in relazione – Educatori in dialogo” con relatore Damiano Bondi, docente di Filosofia Contemporanea presso la Facoltà Teologica dell'Italia Centrale. Appuntamento presso il Centro San Lodovico.
Sabato mattina alle ore 9.30 alla Ginestra a Montevarchi “I social network: cosa fanno i nostri ragazzi online?”, uno degli incontri tra genitori e insegnanti dei ragazzi degli istituti della città che partecipano al progetto “Agorà”.
Sabato pomeriggio il convegno "Economia civile e felicità pubblica" si svolgerà al polo Lionello Bonfanti in località Burchio alle ore 15 e rientra nel ciclo di conferenze del progetto “La Toscana verso Expo 2015”. Relatori Bruno Frey (economista presso la Zeppelin University di Friedrichshafen), Ruut Veenhoven (sociologo presso l’Erasmus University di Rotterdam e Jennifer Nedelsky (filosofa dell’Università di Toronto).
Due giorni di convegno sulla famiglia Concini. Sabato e domenica a Terranuova appuntamento con “Stato e potere. I Concini di Terranuova, una famiglia toscana tra Firenze e Parigi”, che si svolgerà venerdì a partire dalle ore 10 presso Rondò di Bacco di Palazzo Pitti e sabato mattina alle ore 10 presso la sala consiliare di Terranuova.

Seminari culturali e presentazione di libri. Sabato pomeriggio torna l’appuntamento con il seminario di ottava rima a Terranuova: alle ore 15, presso l’azienda agricola F.lli Bonaccini in località La Penna, il laboratorio sarà tenuto dal poeta e cantastorie Mauro Chechi insieme ai poeti di Ottava Rima. La partecipazione al seminario è gratuita.
A Rignano sabato pomeriggio sarà presentato il libro “Cronache di una guerra combattuta senza armi” di Rodolfo Paoli, alle ore 17 presso la sala consiliare. Il libro è il racconto toccante e sincero, a tratti divertente, di episodi e aneddoti che lo hanno visto protagonista o semplice testimone negli anni tra il 1943 e il 1946.
Sabato pomeriggio a Montevarchi, l'Associazione Nazionale Carabinieri Valdarno Superiore, sezione di Loro Ciuffenna, ha organizzato la presentazione del libro "La scienza e i segni straordinari nella misericordia di Dio". Sarà presente l'autrice Michèle Leks e don Bruno Armanini. Appuntamento alle ore 16.15 presso la sala meeting dell'Hotel Valdarno.

“CoderDojo Valdarno” è un percorso ospitato a Cavriglia a partire da sabato mattina presso l’Incubatore di Imprese di Bomba: una serie di incontri gratuiti in cui i giovani del territorio avranno la possibilità di imparare a programmare e creare un videogioco, un’applicazione o un’animazione. Il primo appuntamento è in programma sabato alle ore 10.

Per ricordare la Giornata della Memoria, proiezione venerdì sera del film-documentario “Il dittatore folle” di Erwin Leiser, che raccoglie materiali trovati negli archivi nazisti alla fine della Seconda Guerra Mondiale. Appuntamento organizzato dall’Unione Comunale del Pd di San Giovanni, che si svolgerà alle ore 21.15 presso la Casa del Popolo.

Musica e spettacolo sabato sera a Loro Ciuffenna: la giovane band The Little Giant Orchestra, proveniente dal Trentino-Alto Adige, propone un concerto “multimediale” per raccontare con la musica, le immagini e le parole la storia praticamente sconosciuta dei bambini di Svevia. Ingresso libero, appuntamento alle ore 21.15 all’auditorium comunale.

Ancora aperta la mostra fotografica “Camden Town” presso i locali della Corte de’ Medici di Montevarchi in via Roma. L’esposizione, con le foto di Mario Ristori e Donatella Neri, curata dall’Associazione Fotoamatori Mochi, si concluderà giovedì 5 febbraio. Aperta ogni sera dalle ore 18 alle ore 19.30.

WEEKENDER PER BAMBINI
Sabato pomeriggio secondo appuntamento del ciclo “Ginextra” a Montevarchi per il tema “Il mio diario”, a cura dell’Associazione Pandora. Alle ore 16 il laboratorio per bambini e famiglie prevede di imparare a come e cosa scrivere su un diario (eventi gratuiti ma con prenotazione obbligatoria).
 
 

Articoli correlati