20, Luglio, 2024

Il punto della situazione in casa azzurra trascorsa una settimana dalla fine del torneo

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

In attesa dei primi di giugno, quando saranno ufficializzate importanti novità sia per quello che riguarda la società che gli aspetti tecnici, impazza il “toto-allenatore”

Bisognerà avere pazienza fino a inzio giugno per conoscere sia quello che sarà il nuovo assetto societario della Sangiovannese, dopo una una rivisitazione organizzativa in seguito alla quale Lorenzo Grazie lascerà la presidenza per occuparsi solo dell'area tecnica, sia per avere novità circa la rosa che affronterà il prossimo campionato.

L'addio di Roberto Malotti  ha aperto la necessità di dovere dare la caccia a un nuovo allenatore. L'ipotesi più suggestiva è quella che porta a Ciccio Baiano, che però attualmente è impegnato con il suo Scandicci nei play-off e potrebbe anche decidere di restare per almeno un altro anno. Altro nome che circola è quello di Marco Brachi, fino a novembre proprio a Scandicci e noto per avere guidato in Valdarno Castelnuovese e Montevarchi, dove  Lorenzo Grazi era direttore sportivo Non è da escludere nemmeno la strada che porta a Marco Ghizzani, nome questo che però trova minore benevolenza da parte della piazza.

Per quello che riguarda la squadra l'intenzione è  confermare lo zoccolo duro della passata stagione, anche se fra le prima cose che si dovranno fare figura il lavorare sul fronte delle quote, visto che in campo devono andare in campo 95, due '96 e un '97.

 

Articoli correlati