01, Ottobre, 2022

Il Montevarchi riceve il Follonica Gavorrano, la Sangiovannese ospite del Ponsacco

Più lette

In Vetrina

Il Montevarchi chiamato a replicare la bella prova di Monterosi nella gara casalinga con il Follonica Gavorrano, la Sangiovannese a Ponsacco nella prima di cinque gare fondamentali per la salvezza diretta

Con il morale a mille dopo avere espugnato il difficile campo di una delle squadre più attrezzate del torneo come il Monterosi, il Montevarchi riceve la visita del Follonica Gavorrano, avversario da prendere con le molle e il fatto che in trasferta abbia vinto in una sola occasione non deve trarre in inganno. La formazione maremmana, partita ad inizio stagione con i favori del pronostico ma che ha riscontrato grandi difficoltà trovando continuità solamente nel girone di ritorno con l’avvento in panchina dell'esperto Paolo Indiani, è a tre lunghezze dagli aquilotti, con la possibilità quindi di agganciarli. La squadra di Malotti dovrà quindi essere accorta e disciplinata tatticamente, per avere ragione di un avversario ostico e che non perde dal 5 gennaio.

La Sangiovannese, che domenica scorsa con il Grosseto ha disputato una buona gara costringendo al pareggio la capolista, è chiamata a ripetersi in casa del Ponsacco, penultimo in classifica e che non vince dal 3 novembre (1-0 sull'Albalonga). I problemi che la squadra pisana ha mostrato e che l'hanno portata al penultimo posto, assieme a difficoltà societarie che durano da inizio anno, non devono trarre in inganno e portare a sottovalutare un avversario che fra le due è quello che ha di meno da perdere.  Quello coi pisani è il primo di una cinquina di scontri diretti in chiave salvezza e dai risultati di queste partite dipenderà il futuro della Sangiovannese, che vorrebbe evitare i play-out.

Articoli correlati