09, Dicembre, 2022

Il Montevarchi lotta ma a vincere è stata la Torres

Più lette

Il Montevarchi torna dalla trasferta in casa della Torres sconfitto 2-1, una battuta d’arresto ancora una volta dal retrogusto amaro perchè la squadra in  fin dei conti non ha affatto demeritato.

Il primo quarto d’ora è stato di chiara marca montevarchina, coi valdarnesi  (in campo dall’inizio con Manè al posto di Kernezo fermato dalla febbre) che sono andati vicino al gol in un paio di occasioni con Barranca e una con Biagi. Col passare dei minuti, i sardi hanno preso le misure all’Aquila e, dopo avere sfiorato il vantaggio con Ruocco, alla mezz’ora sono passati in vantaggio grazie a un colpo di testa di  Scappini sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Con l’avvio della ripresa la Torres ha alzato il ritmo e si è fatta subito pericolosa prima con Diakite poi con Liviero; al 20′ invece è maturato il pareggio del Montevarchi: fallo in area di rigore di Bonavolontà ai danni di Alagna, sul dischetto si è presentato Giordani che non ha sbagliato e ha messo in fondo al sacco il pallone dell’1-1.

La partita si è fatta più combattuta e al 35′ è arrivato  il secondo gol della Torres con Masala sugli sviluppi di un errore in disimpegno della difesa rossoblù. Il Montevarchi  a questo punto si è giocato il tutto per tutto andando vicino al pareggio con Barranca ma rischiando anche di prendere il terzo gol. Nel finale forcing dei valdarnesi ma la rete  del pareggio non è arrivata ed è finita 2-1.

Articoli correlati