20, Luglio, 2024

Il Ministro Luca Lotti taglia il nastro del campo da golf. “Insieme al buon gioco iniziano le buone pratiche”

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Tanti i presenti all’inaugurazione del campo da golf di tre buche affidato al Golf Club Le Miniere e cofinanziato dalla Regione Toscana

"Un campo promozionale a tre buche per l'attività di golf corredato anche di un campo scuola": il sindaco di Cavriglia Leonardo Degl'Innocenti o Sanni ci tiene a sottolineare con soddisfazione le caratteristiche della struttura inaugurata nella ex area mineraria, in località Valle al Pero, affidata nella gestione al Golf Club Le Miniere, associazione sportiva dilettantistica nata per volontà di quarantacinque cittadini, e cofinanzata dalla Regione Toscana per 150mila euro. L'opera, del valore complessivo di 400mila euro, è stata realizzata grazie a soldi investiti da privati, nella maggior parte soci dello stesso Golf Club.

Al taglio del nastro il Ministro allo sport Luca Lotti. Presenti, tra gli altri, l'onorevole Davide Ermini, l'assessore regionale Vincenzo Ceccarelli, la vice presidente del consiglio regionale Lucia De Robertis, la consigliera regionale Valentina Vadi, Enzo Brogi, consulente del presidente della Regione Toscana, l'ex sindaco di Cavriglia Ivano Ferri, i sindaci di San Giovanni, Terranuova, Pergine e Bucine, Franco Chimenti, Presidente della FIG, Federazione Italiana Golf.

Situato in un terreno inutilizzato per anni, il nuovo campo da Golf, privo di barriere architettoniche e dunque accessibile senza problemi per i disabili, è stato realizzato in piena sintonia con le caratteristiche ambientali dell'area che lo circonda e avrà un ridotto consumo idrico. I prati infatti, sono inerbati con “Macroterme” e necessitano per l'irrigazione il 70% di acqua in meno rispetto a qualunque altro tipo di erba. La nuova struttura attingerà acqua da un bacino artificiale installato appositamente in loco. L'intervento ha visto la realizzazione del nuovo campo pratica, degli spogliatoi, di una club house, di tre buche e di un campo scuola.

Il primo a prendere la parola è stato Paolo Bartoli presidente dell'associazione Golf Club Le Miniere che ha tracciato la storia della struttura e il percorso intrapreso per realizzarla.

La parola poi è passata al sindaco Leonardo Degl'Innocenti o Sanni: "Siamo qui a inaugurare non un campo da golf ma un campo promozionale a tre buche per l'attività di golf. Un risultato importante perchè il Golf ingiustamente è considerato uno sport non popolare invece Cavriglia stamani lancia una sfida dimostrando di poter fare uno sport considerato di élite a prezzi popolari. Si può giocare con poco. Per noi è ulteriormente importante perchè va a riqualificare un'area finora abbandonata e dimenticata. Abbiamo recuprato una ex area mineraria con questo bellissimo impianto sportivo. La singolarità dell'impianto è che siamo 80 metri sopra al terreno naturale".

 

Il Ministro allo sport Luca Lotti: "È un'occasione quella di stamani per dimostrare come questo sport possa coniugare lo sviluppo economico e la riqualificazione ambientale fatta con tanti sacrifici e anche con risorse messe insieme da enti e persone. È la dimostrazione di come lo sport vada d'accordo con l'ambiente. Si può parlare di questo come di uno sport che porta ricchezza al territorio, che racconta il territorio e che è attrattivo. Come Governo crediamo nell'evento importante della Ryder Cup e ci investiamo. Si tratta del terzo evento più visto. Il buon gioco deve diventare la buona pratica e di impianti come questi ne devono nascere tanti altri".

"Non esiste uno sport per ricchi, non esiste uno sport minore: questo evento lo testimonia. Infine parliamo della passione di tutti coloro che hanno creduto in questo progetto: lo sport è passione, è sacrificio, è sudore, è fatica, è merito, ma è soprattutto iniziative come queste. Per me questa dunque è un'occasione di festa e dimostra quanto crediamo nei valori dello sport".

 

Dopo l'inaugurazione il Ministro Lotti, il sindaco di Cavriglia e l'onorevole Ermini hanno eseguito il primo tiro sul campo.

Articoli correlati