14, Aprile, 2024

Il Figline si inchina al Seravezza, “Del Buffa” espugnato 0-2

Più lette

Su un campo visibilmente allentato, la gara della nona di ritorno del campionati di serie D girone E, fra Figline e Seravezza è terminata 0-2. I lucchesi sono tornati  a vincere dopo un digiuno di due mesi, rilanciano le proprie ambizioni play-off.

A farsi viva per prima la formazione ospite: al 3′ conclusione di Putzolu e sfera a lato per pochi centimetri. Al 17′ il Figline ha replicato con un tiro di Bonavita, il portiere avversario Lagomarsini non si è fatto sorprendere.

Al 24′ Seravezza in vantaggio: ad andare a segno Putzolu di destro dal limite dell’area vsugli sviluppi di una rimessa con le mani.

Poco incisiva la reazione del Figline, che però al 39′ ha sfiorato il pareggio: lancio di Bruni per Saccardi che, a per tu con Lagomarsini, non è riuscito a gonfiare  la rete. Lo stesso ha fatto Simonti al 42′, dopo essersi fatto spazio sulla sinistra.

Nella ripresa al 4′ da lontanissimo ci ha provato Carmalinghi del Seravezza, la palla è finita fuori di poco.

Il Seravezza si è difeso con ordine, riuscendo a rintuzzare le iniziative dei padroni di casa in un secondo tempo avaro di emozioni.

Con la squadra ospite a difesa del vantaggio (annnullata per fuorigioco una rete di Bedini al 38′) e  gli avanti di casa con le polveri bagnate, al 4′ di recupero Mugelli, su azione di contropiede, ha realizzato lo 0-2.

Articoli correlati