25, Settembre, 2021

I Cammini di Francesco toccano anche il Valdarno fiorentino: Rignano è crocevia, pronto anche il timbro

spot_img

Più lette

Attraversa Rignano e prosegue verso Vallombrosa, uno dei Cammini di pellegrinaggio che la Regione ha approvato nell’ambito del progetto “Le Vie di Francesco in Toscana”. E il comune ha preparato il timbro da apporre sul “passaporto del pellegrino”

Attraversa anche il Valdarno fiorentino, uno dei Cammini di Francesco in Toscana. Da Firenze, passa per Rignano e prosegue verso Vallombrosa, direzione Casentino: il tracciato (disegnato nella mappa dell'immagine sopra) è stato approvato a luglio scorso nell'ambito del Progetto “Le Vie di Francesco in Toscana”, promosso dalla Regione Toscana in collaborazione con l’associazione “I Cammini di Francesco in Toscana” e l’Università degli Studi di Firenze.

Il Comune di Rignano, in questo percorso, rappresenta un crocevia di cammini: e così si è attivato per realizzare il "timbro" che i pellegrini potranno apporre sul loro passaporto. Lungo il Cammino, infatti, ci sono punti individuati come crocevia, in cui i camminatori possono presentare la Credenziale, ovvero il passaporto del pellegrino, e potranno avere la certificazione del passaggio. 

A Rignano sarà possibil farlo tramite apposizione del timbro presso l'Urp del palazzo comunale. Il timbro del Comune, dunque, andrà a testimoniare il percorso compiuto sulle orme dei Cammini che incrociano il territorio. 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati