16, Agosto, 2022

Guasti e problemi tecnici alle linee, traffico ferroviario in tilt. I pendolari: “Gestione vergognosa”

Più lette

In Vetrina

“Un inconveniente tecnico alla linea a Firenze Campo Marte e a Roma Tiburtina”: è il problema, doppio dunque, avvenuto durante la notte, alle 3,20, sulla Firenze-Roma, come riporta RFI. Un guasto piuttosto importante, con ripercussioni sia sul traffico dell’Alta Velocità sia su quello regionale, e che ha portato questa mattina al caos nelle stazioni con grossi disagi per i pendolari valdarnesi.

I problemi infatti sono stati almeno parzialmente risolti soltanto alle 7, ma le conseguenze sono state pesanti: molte le cancellazioni di treni, i ritardi sono arrivati anche a 120 minuti, in alcuni casi sono stati fatti partire autobus sostitutivi. Un elenco già lungo, a cui si sommeranno altri ritardi nel corso della mattinata, finché la situazione non sarà tornata alla normalità. In Valdarno i pendolari della mattina sono rimasti a lungo in attesa del passaggio di un treno utile, sia in direzione Firenze che verso Arezzo.

E le segnalazioni sono decine, nella pagina facebook del Comitato Pendolari Valdarno Direttissima: “Una gestione vergognosa”, “Questi guasti si stanno perpetrando da diverso tempo sulla stessa linea. Mi chiedo se i tecnici riparano oppure rattoppano”; “La solita vergogna quotidiana”. In molti, inoltre, segnalano la scarsa informazione ricevuta su quello che sta accadendo: “[…] il problema più grande in queste situazioni, come già detto altre volte, è la comunicazione che, mi smentisca chi è più competente di me in materia, è di competenza di Trenitalia”. E ancora: “Almeno il capotreno ci sta provando a informare… Trenitalia lasciamo perdere…”.

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati