18, Luglio, 2024

Giornata amara, valdarnesi tutte sconfitte

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

La Synergy si arrende a Montale (ma almeno conserva la miglior differenza canestri), la Polisportiva Galli cade a San Vincenzo, la Fides Montevarchi viene superata dal Costone Siena

Giornata nera per le valdarnesi di Serie C, tutte sconfitte. La Synergy cade a Montale, la Polisportiva Galli si arrende a San Vincenzo, la Fides Montevarchi viene superata in casa dal Costone Siena.

Partita a senso unico a Montale, dove la Synergy va subito sotto e dopo 10 minuti è già fuori dalla gara. Gran partenza dei padroni di casa che segnano sempre in avvio e alla prima sirena sono avanti 27-12. Nel secondo quarto il distacco supera i 20 punti e per la squadra di Caimi non c'è più niente da fare. Anche perché Tasselli e Panconi non smettono di far canestro. C'è però una buona notizia: i valdarnesi riescono almeno a difendere il +28 dell'andata che non viene ribaltato da Montale e che quindi, in caso di arrivo a pari merito, darà il vantaggio in classifica alla synergy.

Montale-Synergy 83-69 (27-12, 45-28, 66-48). Montale: Tasselli 18, Bruni, Della Rosa 9, Panconi 19, Magnini 14, Pratesi 8, Nesi, Giusti 2, Bartalini ne, Bargiacchi 13. Allenatore: Ialuna. Synergy: Bucciolini 5, Stagi 4, Basilicò, Norci 5, Nesterini 5, Brandini 10, Malacario 9, Cardo 3, Tello 20, Pelucchini 8. Allenatore: Caimi.

Cade anche la Polisportiva Galli che sul parquet di San Vincenzo resiste poco più di 10 minuti. Bezzini prende subito confidenza con il canestro e porta avanti i tirrenici che nel secondo quarto scappano nonostante gli sforzi di Giuliana e Galli. In doppia cifra di svantaggio già prima dell'intervallo, i sangiovannesi scivolano ancora più giù all'inizio della ripresa quando San Vincenzo punisce dalla distanza la zona difensiva degli ospiti.

San Vincenzo-Polisportiva Galli 77-64 (24-21, 41-33, 59-42). San Vincenzo: Martinelli 10, Magnani 8, Agostini 5, Venucci 7, Viti 6, Pagni, Fabiani 8, Bezzini 21, Tartaglione, Modica 12. Allenatore: Nassi. Polisportiva Galli: Nosi ne, Logi 7, Mascherini 6, Fedeli 6, Del Bimbo, Galli 13, Giuliana 20, Gironi 6, Casali ne, Barchielli 6. Allenatore: Vadi.

La Fides non fa mai canestro e si arrende così al forte Costone Siena. In una prova tutt’altro che insufficiente per l’intensità mostrata in campo, l’organizzazione difensiva e la costruzione dei giochi in attacco, la squadra di Martini tira con percentuali dal campo che non arrivano al 30%. Così non si vince, mai. Il Costone parte in quinta e in un attimo va sul 2-11 che gela il pubblico di casa (mai così numeroso in stagione). La Fides si rimette in carreggiata e da lì se la gioca alla pari ma non riesce ad assottigliare lo svantaggio. Nel secondo quarto Gambelli segna canestri impossibili da ogni posizione nonostante la difesa perfetta su di lui, Bruttini non è da meno e il Costone allunga. La Fides torna in singola cifra di svantaggio (23-32) con Sereni, ma all’intervallo sono di nuovo 14 le lunghezze di distacco. Nella ripresa ai senesi basta gestire.

Fides WebKorner Montevarchi 53-73 (7-18, 25-39, 35-51). Fides: Rotolo 11, Dainelli 7, Batistini 6, Vasarri 12, Sereni 7, Baldini F. 2, Caponi 6, Bonciani 2, Baldini A. ne, Cacioli. Allenatore: Martini. Costone: Zani 1, Carnaroli 8, Gambelli 18, Catoni 1, Nepi Al. 10, Corzani 10, Bruttini 25, Simonetti, Toscano, Benincasa ne. Allenatore: Binella.

 

Articoli correlati