21, Luglio, 2024

Giglio a Milano per confermarsi

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Seconda prova del campionato di Serie A1, le montevarchine ripartono dal quarto posto conquistato nella gara d’esordio ad Ancona nonostante l’emergenza infortuni

Se stupire è difficile, confermarsi lo è ancora di più. La Giglio torna in pedana per la seconda prova del campionato di Serie A1 in programma domani, sabato 28 febbraio, al Forum di Assago. Ad Ancona ci si sarebbe accontentati della sufficienza e arrivò invece un sorprendente quarto posto che, sotto sotto, le montevarchine ora sperano di poter difendere.

Anche perché questa volta Lara Mori non sarà reduce dall’influenza, Alessia Leolini nel frattempo ha fatto qualche altro passo in avanti verso il pieno recupero della forma fisica dopo l’intervento al piede e le più piccole Silvia Becattini e Aurora Biondi hanno già smaltito l’emozione del debutto sul palcoscenico più prestigioso. Sulla carta questa Giglio è più forte di quella di 20 giorni fa.

Le montevarchine chiusero con 155.250 punti, dietro la Brixia Brescia capolista e già lanciata verso lo scudetto, l’Artistica 81 Trieste e la Pro Lissone, entrambe con poco più di un punto di vantaggio sulle montevarchine. Sempre meglio guardarsi dietro piuttosto che davanti, anche se la Lissonese, quinta ad Ancona staccata di 0.8 punti dalle montevarchine, dovrà rinunciare a Carlotta Ferlito, una delle ginnaste di punta della nazionale.

Le sensazioni sono buone e la Giglio è pronta a prendersi il massimo possibile per dimostrare una volta di più che la ginnastica made in Valdarno è una delle migliori produzioni nazionali. Primi esercizi alle 16.40, premiazione alle 20.30.

Articoli correlati