14, Agosto, 2022

Furto nella scuola, M5S: “Basterebbe un’adeguata illuminazione notturna”

Più lette

In Vetrina

Dopo il furto nella scuola materne e primaria del Bani interviene il capogruppo del Movimento 5 Stelle

Dopo il furto nella scuola materna e primaria del Bani il capogrippo sangiovannese del Movimento 5 Stelle, Tommaso Pierazzi prende posizione.

"Quando abbiamo parlato di sicurezza al Bani più volte avevamo puntato il dito sulla scuola materna e elementare a nostro avviso priva di una recinzione adeguata. In un consiglio comunale di alcuni mesi fa avevamo ricordato come la scuola venisse utilizzata dai 'topi di appartamento' per nascondersi e spiare le vittime delle vie vicine, proprio per quella situazione che agevolava l’accesso”

“A noi rammarica questa ostinazione della Giunta PD a dire sempre che tutta va bene perché tutto è nella norma, ma questa volta vorremmo capire cosa ha fatto l’amministrazione nel garantire il minimo di protezione ad un edificio scolastico in carico all’ente comunale. Potava bastare anche un’adeguata illuminazione notturna per disincentivare appostamenti e furti. Certamente non prendere nessun provvedimento dopo la nostra denuncia portata in consiglio comunale ha permesso ai ladri di agire indisturbati. Ad ottobre saremo proprio nel quartiere Bani per una tappa del #tiascoltotour dopodiché presenteremo al presidente del consiglio le firme raccolte nei mesi passati per chiedere un consiglio comunale aperto sulla sicurezza, su richiesta dei cittadini stessi”.

Articoli correlati